David documentari, tre nomination per Luce Cinecittà

Nella cinquina David Documentari ci son ben 3 titoli distribuiti da Istituto Luce - Cinecittà: Saro di Enrico Maria ArtaleLa lucida follia di Marco Ferreri di Anselma Dell’OlioThe Italian Jobs: Paramount Pictures e l’Italia di Marco Spagnoli

Cicutto su dichiarazioni della consigliera (M5S) Gemma Guerrini

L'AD e presidente Roberto Cicutto: "Istituto Luce Cinecittà ha fra i suoi compiti principali la conservazione, il restauro e la diffusione del patrimonio archivistico e cinematografico. Per questo non posso condividere la posizione della Consigliera Comunale di Roma Gemma Guerrini se riduce questa funzione a pretestuosa strumentalizzazione da parte di lobby o gruppi politici

Nastri del Documentario, tra i 100 contendenti 15 film Luce

Sono quindici i film targati Istituto Luce Cinecittà entrati nella selezione per il premio del Sngci che sarà consegnato il 1° marzo. Tra questi Vedete, sono uno di voi di Ermanno Olmi

Barbiana ’65 di nuovo in sala per la Giornata della Giustizia Sociale

 Il 20 febbraio di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Giustizia Sociale, istituita dalle Nazioni Unite per rivolgere l’attenzione della comunità sulla riduzione delle disuguaglianze sociali. In questa data, fatta di un’ideale universale e di azioni concrete, Istituto Luce Cinecittà riporta nelle sale nazionali il film di Alessandro G. D'Alessandro, sulla figura di Don Milani

Speciale stop-motion: uno Steinway per sognare

 A partire dalla proiezione del cortometraggio Lo Steinway di Massimo Ottoni all'interno della rassegna "Animazioni d’autore", un filmato realizzato con la tecnica della stop-motion dai bambini del Cinebimbicittà - iniziativa per famiglie a cura di Cinecittà si Mostra -  diventa l'occasione per parlare con i più piccoli delle loro paure e trovare un modo di esorcizzarle  

Italian Pavilion: omaggio a luce e vitalità creativa

 È un inno alla luce e alla vitalità creativa l’Italian Pavilion a Berlino, ubicato anche quest’anno al primo piano del Martin Gropius Bau, quartier generale dell’European Film Market durante i giorni della Berlinale (15-25 febbraio)

'Ho rubato la marmellata': al MAXXI il ritratto di Remo Remotti

Il 13 febbraio al MAXXI di Roma Ho rubato la marmellata-Vita di un artista politicamente scorretto di Gioia Magrini e Roberto Meddi. Il ritratto di un artista totale, noto per le sue apparizioni folgoranti nei film di Nanni Moretti, è prodotto da Ruvido Produzioni in associazione con Istituto Luce Cinecittà che lo distribuisce

Il Club dei 27 e quel Giuseppe Verdi mai visto

In sala da fine febbraio il nuovo film documentario di Mateo Zoni (Ulidi piccola mia) che esplora il mito di Giuseppe Verdi in una chiave del tutto insolita e contemporanea, attraverso la passione di Giacomo, un melomane di dodici anni che vuol far parte di un gruppo esclusivo nel quale ognuno porta il nome di un’opera di  Verdi

Il cinema italiano alla Berlinale

 Quattro i lungometraggi selezionati, tra cui Figlia mia in concorso. Matilda De Angelis è la Shooting Star, Jonas Carpignano nella giuria del premio alll'opera prima